Energia, Bianchi (Confindustria): importante gestire transizione

"Stabilità di fornitura priorità per imprese manifatturiere"

19.05.2017 - 16:30

0

Trevi, (askanews) - "Noi crediamo che nel futuro l'Italia debba rimanere un paese manifatturiero, e per rimanere un paese manifatturiero abbiamo bisogno di un sistema energetico che garantisca una fornitura di energia che

sia sicura, stabile nel tempo, con costi competitivi".

Lo ha evidenziato Andrea Bianchi, direttore dell'area politiche

industriali di Confindustria, intervenuto nel corso delle giornate

sull'energia di Trevi promosse dal World Energy Council Italia e

dall'associazione nazionale per il clima.

"Credo - ha detto Bianchi - che questo obiettivo primario vada

incrociato con quelli che invece sono gli obblighi che l'Italia si è

assunta in sede di lotta ai cambiamenti climatici e quindi verso gli

obiettivi di sviluppo delle rinnovabili e di efficienza energetica.

Dunque credo che il vero salto di qualità che possiamo fare con la

strategia energetica nazionale è quello di avere una visione di

sistema , cioè avere una strategia energetica, ambientale ed

industriale che sia integrata e funzionale agli obiettivi di sviluppo

del paese"

Per Bianchi, la prospettiva delle rinnovabili è importante ma "va

gestito un periodo di transizione e in quest'ottica ritengo che

l'Italia possa avere un ruolo ancora molto importante nel settore del

gas che è il combustibile che può aiutarci a gestire questa fase di

transizione in attesa che le rinnovabili possano garantire non solo un

livello di costo ma come dicevo un livello di stabilità di fornitura

necessari ad un sistema manifatturiero".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

G7, corteo di protesta in marcia per le vie di Giardini Naxos

G7, corteo di protesta in marcia per le vie di Giardini Naxos

Giardini Naxos (askanews) - Sta procedendo verso il lungomare di Giardini Naxos, comune ai piedi della rocca di Taormina, il corteo di manifestanti contro il G7. Alla manifestazione stanno prendendo parte un migliaio di manifestanti dietro uno striscione con lo slogan: "Sicilia in marcia contro i potenti della Terra". Il corteo, che sta procedendo pacificamente, è sorvegliato da decine di uomini ...

 
Gentiloni: Trump dialogante, curioso e con capacità di apprendere

Gentiloni: Trump dialogante, curioso e con capacità di apprendere

Taormina (askanews) - A una maliziosa e intrigante domanda della stampa, "Com'era il presidente Trump durante le riunioni del G7?", il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni nella conferenza stampa finale del G7 ha risposto in maniera forse spiazzante. "Io l'ho trovato molto dialogante, molto curioso, con una capacità e una volontà di interloquire e anche di apprendere da tutti gli ...

 
"L'Italia dei Visionari": i vincitori delle 30 repliche

Sansepolcro

"L'Italia dei Visionari": i vincitori delle 30 repliche

Sono 284 i progetti arrivati da tutta Italia in risposta alla seconda edizione del bando "L'Italia dei Visionari", ideato da CapoTrave-Kilowatt nell’ambito  del  progetto  ...

26.05.2017

Mostra “Mithra, un Dio orientale in Valdarno”

Cavriglia

Mostra “Mithra, un Dio orientale in Valdarno”

Accadde di marzo del 1974. Un marzo freddo, che non impedì però a due ragazzi di Cavriglia, Gianni Grotti e Mauro Ferrucci, di afferrare un carretto a sterzo in legno e di ...

26.05.2017

Toni Servillo ad Anghiari. E' già sold out

Toni Servillo

ANGHIARI

Toni Servillo ad Anghiari. E' già sold out

Un grande weekend attende Anghiari con Toni Servillo, attore italiano tra i più bravi e conosciuti del panorama internazionale, vincitore di numerosi premi prestigiosi e ...

25.05.2017