Mali, due morti e 14 feriti dopo un attacco islamista a Bamako

Contro resort frequentato da stranieri. Uccisi quattro assalitori

19.06.2017 - 11:00

0

Bamako, Mali (askanews) - Due morti e 14 feriti, questo il bilancio dell'attacco lanciato ieri da miliziani islamisti che al grido di Allahu Akbar si sono lanciati contro un resort turistico frequentato da stranieri alle porte di Bamako, la capitale del Mali.

Gli assalitori hanno tenuto in ostaggio una trentina di persone, prima di essere eliminati dalle forze di sicurezza. Le autorità del Mali hanno riferito di quattro assalitori uccisi, senza precisare se altri siano in fuga e ricercati. Oltre alle forze maliane, nell'assalto controterroristico sono intervenuti anche militari delle forze speciali francesi.

"Siamo scappati scavalcando il muro esterno", spiega un impiegato del resort. "Ci siamo nascosti per un'ora e mezza e poi siamo usciti dal nascondiglio. È stato l'esercito francese a riportarci qui".

L'ultimo attacco terroristico messo a segno contro cittadini occidentali nella capitale del Mali risaliva al marzo 2016, quando era stato colpito un albergo che ospitava la missione dell'Unione europea per l'addestramento delle forze di sicurezza locali. In quell'occasione si registrò una vittima. Ma il paese resta comunque in stato di emergenza dopo il ben più grave attacco all'albergo Radisson Blu di Bamako del 20 novembre 2015 che provocò 20 morti e venne rivendicato da Al Qaida nel Maghreb islamico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Telecom, Calenda: spero che con Genish si apra una fase nuova

Telecom, Calenda: spero che con Genish si apra una fase nuova

Roma, (askanews) - "Nell'incontro di oggi al ministero dello Sviluppo economico con il nuovo ad di Telecom, Amos Genish "abbiamo parlato di tutto in modo franco e aperto, abbiamo deciso di rivederci appena avranno un piano industriale". Lo ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, al termine dell'incontro con il manager. "Spero che si possa aprire una fase nuova più ...

 
LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

Milano (askanews) - Le eccellenze del design Made in Italy al servizio della ricerca contro il cancro. Dal 20 al 22 ottobre torna a Milano, negli spazi della Fabbrica del Vapore, LOVE DESIGN, l'appuntamento in cui il grande pubblico potrà sostenere la ricerca oncologica acquistando prodotti e accessori di arredo di design, donati dalle aziende italiane che hanno aderito all'iniziativa organizzata ...

 
Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Roma, (askanews) - E' "Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio", di Carolina Bocca, il vincitore del "Premio Zanibelli - Leggi in Salute", promosso da Sanofi e premiato all'Ambasciata di Francia a Roma alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un volume sul cammino impervio e drammatico di una madre che affronta l'adolescenza difficile del figlio. Ottantanove i titoli ...

 
"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

Roma, (askanews) - Una baronessa borbonica, una parente povera, un prete ambiguo, un bel ragazzo che semina disordine: va in scena al Piccolo Eliseo a Roma "Ferdinando", capolavoro di Annibale Ruccello, ambientato nel 1870, viaggio nei meandri dell'individuo e dell'identità sessuale, ma anche nell'identità dell'Italia. La regista, Nadia Baldi: "ha questa capacità Ruccello in questo testo di ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017