Rogo nei boschi del Portogallo: almeno 62 morti, anche 4 bambini

Oltre 50 feriti nella zona di Leiria. Inviati 2 Canadair italiani

19.06.2017 - 11:00

0

Pedrogao Grande, Portogallo (askanews) - Anche due Canadair dei Vigili del fuoco partiti da Ciampino partecipano all'opera di spegnimento dei catastrofici incendi che hanno devastato il Portogallo. Continua intanto ad aggravarsi il bilancio delle vittime del rogo scoppiato nel pomeriggio del 17 giugno a Pedrogao Grande, nella regione centrale portoghese di Leiria. Stando a quanto riferito dal ministero dell'Interno lusitano, i morti sono 62 e i feriti oltre 50. Secondo la stampa portoghese, tra le vittime ci sarebbero anche quattro bambini.

900 i vigili del fuoco e quasi 300 i mezzi mobilitati per domare le fiamme. Sulle colline tra i villaggi di Pedrogao Grande, Figueiro do Vinhos e Castanheira de Pera, ancora ricoperte di eucalipti e pini solo 24 ore fa, la devastazione appare totale.

È la più grande tragedia degli ultimi anni sul fronte degli incendi boschivi, ha dichiarato con estrema emozione il primo ministro portoghese Antonio Costa. Le autorità hanno escluso l'origine dolosa, precisando che sarebbe stato un fulmine a scatenare l'incendio.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio al presidente portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa, in cui rinnova la piena e immediata disponibilità dell'Italia, già avanzata dal governo Gentiloni, a offrire ogni forma di aiuto e sostegno necessari e ha testimoniato il profondo cordoglio del popolo italiano per la terribile tragedia che ha colpito il Portogallo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Milano, (askanews) - Findus fa un altro passo in avanti in direzione della sostenibilità. Nel claim della nuova campagna "Coltiviamo il futuro per un'agricoltura sostenibile" c'è la sintesi della mission che questa azienda italiana, dal 2016 parte del gruppo Nomad foods Europe, si è data aderendo alla Sustainable Agriculture Iniziative Platform, la principale organizzazione internazionale in ...

 
Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Roma, (askanews) - Il Comune di Roma ha un debito, non un credito nei confronti della Casa Internazionale delle Donne, sotto i riflettori per il contenzioso politico ed economico con la giunta capitolina guidata da Virginia Raggi. Lo ha affermato oggi l'attrice romana Jasmine Trinca, intervenuta a una conferenza stampa tenuta dal direttivo della storica istituzione del femminismo della capitale ...

 
Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Roma, (askanews) - "Oggi è una giornata importante per noi perché rappresenta la giornata dell'innovazione tecnologica, che facciamo ogni anno e che quest'anno è dedicata all'economia circolare". Così Lucio Pinto, vicepresidente dell'Airi, l'associazione per la ricerca industriale, ha presentato l'iniziativa che si è svolta all'università La Sapienza di Roma. Una giornata dedicata a un tema di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018