Alibaba, la porta per le imprese italiane in Cina

Cipriani Foresio: obbiettivo due miliardi di consumatori in Asia

15.09.2017 - 16:00

0

Roma (askanews) - "Il nostro obbiettivo è quello di raggiungere due miliardi di consumatori entro i prossimi dieci anni in Cina e nel Sud Est Asiatico, fino all'India. Per l'Italia, la nostra mission è quella di aiutare le imprese italiane a raggiungere attraverso le nostre piattaforme il mercato cinese: oggi circa 170 imprese italiane sono stabilmente presenti su Alibaba, imprese grandi e meno grandi. E le possibilità di crescita sono immense". Così Rodrigo Cipriani Foresio, managing director di Alibaba Italia e Sud Europa, indica i traguardi globali e italiani del grande portalke cinese di commercio elettronico. Alibaba, la vera porta cemmerciale verso la Cina è nata 18 anni fa: oggi 12 milioni di imprese vendono due miliardi di prodotti a 470 milioni di consumatori cinesi con un giro d'affari di 550 miliardi di dollari nell'ultimo anno. "Abbiamo appena celebrato i 18 anni con una grande convention in Cina - dice Cipriani Foresio - da una baby company creata dal nostro fondatore Jack Ma e dai suoi primi 18 soci in un piccolo appartamento, siamo oggi il più grosso market place al mondo. La visione era chiara: aiutare le piccole e medie imprese, a quel tempo solo cinesi, a entrare sul mercato utilizzando internet. Oggi siamo un vero ecosistema, il nostro fondatore parla di Alibaba Economy. Io sono qui come ambasciatore di Alibaba in Italia per spiegare alle nostre imprese come affrontare questo mercato dalle infinite possibilità e come utilizzare bene le nostre piattaforme e i nostri servizi. La Cina non è dietro l'angolo. E' a 10 mila chilometri di distanza e bisogna andarci preparati. Il 25 ottobre 2015 è stato aperto proprio in Italia, a Milano, il primo ufficio internazionale di Alibaba con lo scopo di portare sempre più prodotti e brand occidentali in Cina e noi italiani abbiamo grandi qualità e marchi molto interessanti per il consumatore cinese, che per l'85% ha meno di 35 anni, è molto giovane, trendy, curioso, si informa molto e conosce la qualità dei nostri prodotti. Abbiamo un gruppo di una diecina di persone che spiegano alle imprese italiane come andare. Col governo italiano abbiamo fatto un accordo da cui è nata la società Marco Polo creata da Cremonini, Unicredit e Banca Intesa per aiutare le Pmi a raggiungere le nostre piattaforme. Abbiamo già a bordo grandissimi marchi, come Naserati, Alfa Romeo, Juventus, Lavazza, Illy e anche grandi casi di successo: due mesi fa Alfa Rome ha aperto il suo negozio virtuale su Alibaba e senza avere un concessionario fisico n Cina ha venduto 300 auto in 33 secondi: 10 Alfa Romeo al secondo. Abbiamo anche casi di successo tra piccole e medie imprese: Moleskine è uno di questi, come Chiara Ferragni, la giovane blogger di moda conosciuta in tutto il mondo, che ha aperto qualche mese fa il suo negozio virtualedi abbigliamento. Armani ha già tre negozi sulle nostre piattaforme. Noi siamo conosciuti nel mondo per le famose tre F: fashion (moda), food (cibo) e furniture (arredamento). Sulla moda siamo molto avanti. Il cibo è un discorso un po' più articolato, perchè bisogna abituare i cinesi ai nostri gusti. Sul vino stiamo crescendo, dopo l'accordo a Vinitaly tra l'allora presidente Renzi e Jack Ma, ma siamo ancora solo al 5% del mercato cinese. Quindi lo spazio di crescita è enorme: qualche giorno fa c'è stata la seconda edizione del Wine Festival su Alibaba e ben 120 cantine italiane hanno partecipato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018