Famiglia, natura e romanzo: i "Sedici alberi" di Lars Mytting

Il nuovo libro dell'autore del bestseller "Norwegian Wood"

16.09.2017 - 16:30

0

Mantova (askanews) - "Se avessi saputo prima che Norwegian Wood sarebbe stato un tale successo, credo che non avrei mai avuto il coraggio di pubblicarlo, avrei continuato a riscriverlo. Ma non sarebbe stato un libro migliore, perché probabilmente lo avrei reso più banale". È tutt'altro che banale la risposta che lo scrittore norvegese Lars Mytting ci dà a proposito del confronto con il clamoroso (e inaspettato) successo internazionale riscosso dal suo libro dedicato all'arte di tagliare la legna. Una risposta che, in un certo senso, certifica la qualità dello scrittore, che ora torna in libreria con il romanzo familiare "Sedici Alberi", edito in Italia da DeA Planeta. Ne abbiamo parlato con lui al Festivaletteratura di Mantova.

"Il romanzo - ci ha detto - dovrebbe essere una sorta di specchio, nel quale vedi le cose che accadono, e puoi scoprire se queste contrastano oppure aderiscono all'immagine che hai di te stesso. Spesso vedi te stesso, ma con delle leggere differenze. Io credo che le storie vengano prima, ma attraverso le storie puoi leggere qualcosa di te".

La natura, anche in questo libro, gioca un ruolo importante. E a Mytting abbiamo chiesto quanto l'essere cresciuto in un ambiente come quello del Nord abbia influenzato lo scrittore che sarebbe poi diventato. "Quando andavo a scuola da bambino - ci ha risposto - dovevo camminare da solo per un lungo tratto di bosco buio e immaginavo sempre che cosa ci poteva essere nell'oscurità tra gli alberi, che tipo di creature avrebbero potuto vivere lì. Questo ha messo in movimento la mia mente, come scrittore e molte storie sono venute proprio da quelle camminate".

"Sedici alberi" racconta di traumi e ferite, della ricerca di se stesso da parte del protagonista Edvard e del difficile e stupefacente confronto con la propria storia familiare. "Io credo che in letteratura - ha concluso lo scrittore - l'ideale non sia descrivere le cose come dovrebbero essere, ma cercare di seguire la vita interiore di una persona, e le sue lotte. Da questo possiamo imparare qualcosa di universale".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Valencia, (askanews) - Un viaggio lungo e faticoso, che ha permesso di condividere tanti momenti e le storie dei migranti. Parlano la dottoressa e l'infermiera dell'Ordine di Malta che erano a bordo della nave Dattilo, giunta a Valencia con 274 migranti a bordo. "La nostra esperienza a bordo di nave Dattilo si conclude oggi. Siamo arrivati al porto di Valencia. Questi giorni abbiamo collaborato ...

 
Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia, (askanews) - La mattina, a Valencia, inizia quando ancora il sole non è sorto. Gli oltre seicento giornalisti e operatori della comunicazione arrivano al porto, al molo 1, che è ancora buio. Sono da poco passate le sei del mattino quando all'orizzonte, vicino al porto, compare la nave Dattilo della Guardia costiera. A bordo ci sono 274 migranti. È la prima delle tre navi che ospitano in ...

 
Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Valencia, (Askanews) - E' arrivata al porto di Valencia anche la terza e ultima nave che ha trasportato più di 240 migranti. Dopo l'unità della Guardia Costiera Dattilo e la Aquarius della Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, intorno alle 13 è approdata al molo 1 del porto di Valencia la nave Orione della Marina Militare. Completate dunque le operazioni di sbarco: i 630 migranti stanno ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018