50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Atleti capitanati da Zanardi in tour in scuole e presidi medici

20.09.2017 - 21:00

0

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno delle unità spinali. Il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli:

"Io penso che lo sport sia uno straordinario strumento di politica con la P maiuscola per politiche attive sul territorio, per fare crescere il Paese in termini culturali e siccome il Paese non cresce solo quando cresce il Pil l'immagine di campioni a cui è stata data una opportunità è segnale di quella opportunità che noi vorremmo potesse essere data a tutti i ragazzi che non faranno mai sport e affrontano quotidianamente le loro paralimpiadi ben più complicate delle nostre".

L'iniziativa è stata presentata a Milano nell'atrio della Stazione Centrale alla presenza del ministro dello Sport, Luca Lotti

"Noi vogliamo far sì che questi ragazzi che ci renono orgogliosi quando sventolano il tricolore alle Olimpiadi possano diventare un esempio per tantissimi ragazzi che da un letto di ospedalem vedendo le loro imprese, possano immaginare tramite lo sport un futuro diverso".

Tra i campioni paralimpici saliti sul palco allestito in Centrale anche Bebe Vio, la schermitrice veneta campionessa mondiale:

"Siamo una grande squadra che per noi è importante riuscire a portare in giro lo sport, speriamo sempre che ci sia qualche ragazzo giovane che ci veda, qualche atleta disabile che non conosca questi sport. Il nostro scopo è avere sempre più atleti ed è bello".

A sostegno di questa iniziativa del Comitato paralimpico Ferrovie dello Stato che ha ricordato l'impegno del gruppo a favore dei passeggeri con disabilità o mobilità ridotta. L'amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono:

"Abbiamo l'obiettivo di fare in modo che tutti possano utilizzare i treni e su questo stiamo lavorando con grande intensità, soprattutto sui treni regionali che sono la maggioranza: a partire dalla primavera 2019 ci saranno 500 nuovi treni che sono già in costruzione".

Tre campioni paralimpici, Bebe Vio, Martina Caironi e Giulio Maria Papi, hanno raggiunto Milano a bordo delle Frecce di Trenitalia, raccontando il viaggio sui social del Cip e di Fs con l'hashtag #cuoreparalimpico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
La "Sagra della primavera" di Stravinski arriva a Milano

La "Sagra della primavera" di Stravinski arriva a Milano

Milano (askanews) - Il grande balletto torna al Teatro Manzioni di Milano che ospita un grande classico Sagra della Primavera di Igor Stravinski il 27 febbraio. Andato in scena per la prima volta a Parigi nel 1913 con la coreografia di Nijinski, "Sagra della primavera" è stato ripreso poi da Massine nel 1920 e quindi da Marta Graham, Bejart, e molti altri. La forte timbrica innovativa dell'opera ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018