Stragi Parigi, omaggio della Francia alle vittime del 13 novembre

La cerimonia commemorativa delle stragi di due anni fa

13.11.2017 - 12:30

0

Parigi (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron, accompagnato dalla moglie Brigitte, ha aperto allo Stade de France, una serie di omaggi alle vittime degli attentati del 13 novembre 2015 che causarono 130 morti a Parigi e Saint Denis. Il capo dello Stato è arrivato poco dopo le nove al grande stadio di Saint Denis, nella banlieue parigina, il primo dei sei luoghi teatro degli attacchi dove si è tenuta una cerimonia silenziosa in presenza delle famiglie delle vittime.

Macron, accolto dal sindaco di Saint-Denis, Laurent Russier, ha deposto una corona di fiori davanti a una targa commemorativa dove compare il nome di Manuel Dias, sola vittima delle esplosioni che avvennero attorno allo stadio dove si stava disputando la partita Francia-Germania.

E' stato osservato un minuto di silenzio, in presenza di vari ministri e autorità locali, poi Macron e la moglie hanno stretto la mano ai familiari di molte vittime, prima di ripartire in auto verso i ristoranti e e bar di Parigi colpiti dalla strage jihadista: Le Carillon, Le Petit Cambodge, La Bonne Bière, il Comptoir Voltaire, la Belle Equipe e infine la sala da concerti Bataclan. Presente nelle varie tappe commemorative anche l'allora presidente della Repubblica francese, Francois Hollande.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018