Libia, centinaia di corpi dei jihadisti da un anno in container

In attesa di sapere quale sarà il loro destino

14.11.2017 - 13:00

0

Misurata (Libia), 14 nov. (askanews) - Una lunga fila di container con centinaia di cadaveri dentro. Sono i corpi di combattenti dello Stato Islamico rimasti insepolti da un anno nella città libica di Misurata.

"Ogni container contiene 50 cadaveri", ha spiegato Ali Tuwaileb, responsabile del complesso ad alta sicurezza contro il crimine organizzato.

L'obitorio improvvisato ospita circa 700 salme, accumulate dall'inizio degli scontri con l'Isis in Libia e da quando nel dicembre del 2016 i jihadisti sono stati cacciati da Sirte, il bastione dello Stato Islamico nel Paese.

Per mancanza di strutture, altre centinaia di corpi di jihadisti sono stati abbandonati sotto le macerie a Sirte. Secondo il responsabile del centro si trattarebbe di 1.500-2.000 corpi sepolti nella città.

"Ciascuna sacca (con i corpi) è stata classificata e numerata. Ciascun corpo ha il suo file, con il campione di Dna, documenti o segni riconoscibili" - ha spiegato - e tutti i documenti sono stati trasferiti alla Procura generale di Tripoli per decidere il destino delle salme. Secondo i documenti trovati la maggior parte dei combattenti Isis provenivano dalla Tunisia, dall'Egitto e dal Sudan. Sul destino dei cadaveri, se sotterrarli e dove, deve decidere il procuratore generale di Tripoli. Ma in un anno non si è mai pronunciato. D'altra parte nessuno, in Libia o dall'estero, ha reclamato i corpi dei jihadisti caduti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018