Charlotte Flair, regina del WWE conquista Milano

"Non ho bisogno di un uomo, sono felice con me stessa"

15.11.2017 - 11:00

0

Milano (askanews) - Bella, con un fisico statuario da pin-up e un sorriso contagioso, ma quando sale sul ring non ce n'è per nessuno. Charlotte Flair è la regina del WWE, dove lotta nel roster di SmackDown. E' una lottatrice incredibile basti pensare che è cinque volte campionessa del mondo. Per arrivare nell'Olimpo del Wrestling la bionda Charlotte, che è figlia di un famoso e pluripremiato wrestler, si allena duramente come ha raccontato a Milano in occasione dell'evento della World Wrestling Entertainment per il lancio WWE 2K18, l'unico videogame dedicato al mondo del wrestling di cui ovviamente è una delle protagoniste.

"Dunque faccio squat anteriori, posteriori, affondi, Lunges e split e poi allenamento cardio e di combattimento. Insomma mi alleno praticamente tutti i giorni, anche se dopo una gara particolarmente intensa mi concedo un giorno di riposo".

I muscoli d'acciaio però non bastano, e parlando di sicurezza delle donne la super woman ha le idee chiare. "Penso sia davvero importante che le donne stiano molto attente che si guardino intorno. Devono ad esempio chiudere la porta, controllare che nessuno le segua, essere consapevoli di dove stanno andando e comunicare a qualcuno dove sono. I corsi di difesa personale possono servire a sentirsi più sicure e possono essere utili. Io non ho li ho mai fatti, so di essere forte ma non basta. Credo che la cosa più importante in assoluto sia stare sempre vigili".

Definisce la sua vita privata noiosa e tranquilla, passa il tempo libero con le amiche, facendo massaggi e curando il suo aspetto. Sposata e divorziata due volte, ora Charlotte è single. "Non ho bisogno di un uomo! Sono molto felice, mi sento molto bene con me stessa. Non avrei mai pensato da piccola che sarei rimasta single. Ora ho questa straordinaria carriera e viaggio in tutto il mondo. Ogni tanto mi dico che un giorno forse troverò l'amore, ma per il momento mi sento forte e non ho bisogno di niente e di nessuno per essere felice".

Non ha figli ma in futuro vorrebbe in casa un'altra lottatrice."Far parte del WWE mi ha dato moltissima sicurezza in me stessa, avevo un sogno e lo ho realizzato, sono riuscita a dominare questo mondo. Mi piacerebbe che mia figlia crescesse con la consapevolezza che le donne possono fare tutto quello che vogliono e poi deve portare avanti l'eredità dei Flair", conclude Charlotte sorridendo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018