Sparatoria in Florida, testimoni: i colpi sembravano un trapano

Il racconto di studenti e genitori degli alunni del liceo

15.02.2018 - 11:00

0

Roma, (askanews) - Un altra strage in una scuola degli Stati Uniti, l'ennesima. Questa volta in Florida. Studenti e genitori sono sotto shock dopo che un ex studente, armato, ha aperto il fuoco in un liceo di Parkland, un quartiere di Fort Lauderdale a una settantina di chilometri da Miami, uccidendo 17 persone, e ferendone almeno altre 15.

"Mio figlio mi ha chiamato verso le 2.50-3.00 - racconta il padre di uno degli studenti che si sono salvati - mi ha detto che si era nascosto in un ripostiglio".

"Ci scrive sempre quello che sta facendo a scuola, appena ha potuto è scappato, ora è felice e sta bene. Ma è stata davvero una tragedia".

L'ex studente dopo essere entrato nell'edificio ha fatto scattare l'allarme antincendio e ha aperto il fuoco con un fucile semiautomatico contro chi cercava di scappare. Una ex studentessa che era passata per caso a far visita agli insegnanti proprio al momento della sparatoria, racconta sconvolta:

"Non appena ho sentito che scattava l'allarme anticendio per far evacuare gli studenti ho percepito come il rumore di cinque colpi. Sembrava simile al rumore di un trapano, ma non lo era e quando ho visto che tutti uscivano di corsa dal retro della scuola ho capito che era qualcosa di grosso e non c'entrava nulla con un trapano".

"Senti parlare spesso di cose del genere ma non ti aspetti che accada nel tuo quartiere - dice uno studente, ricordando l'escalation di stragi nelle scuole americane - tutti sanno che questa è un'area sicura, quindi non te lo aspetti, e quando accade, rimani davvero sorpreso".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018