Flessibilità e design, dentro la nuova sede di Amazon a Milano

Parla l'architetto Bernabé Rodriguez che ha progettato interni

15.02.2018 - 13:00

0

Milano (askanews) - Un edificio di 17.500 metri quadri e 15 piani nel cuore di Milano, quartiere Porta Nuova, ospita i nuovi uffici corporate di Amazon dove lavorano 550 dipendenti del colosso dell'e-commerce. L'edificio è parte di un complesso che a regime potrà ospitare 1.100 persone: si tratta di due edifici collegati a tutti i livelli da un blocco centrale che ospita i 4 ascensori principali, con una facciata a vetri. È il frutto del restauro di uno dei centri direzionali più rappresentativi di Milano degli anni Settanta, simbolo per decenni della Maire Tecnimont. Gli autori del concept e della progettazione architettonica di riqualificazione sono Antonio Gioli e Federica De Leva di Gbpa Architects, la Tekne Spa si è occupata della progettazione impiantistica e strutturale e del coordinamento e direzione lavori, l'architetto Bernabé Rodriguez di Jll della progettazione degli interni: "La zona di Porta Nuova è diventata la nuova Silicon Valley di Milano, ci sono diverse società che si sono trasferite qui. È una location perfetta per simboleggiare il collegamento con la Silicon Valley e il quartiere centrale di Brera, un posto strategico e di grande attrattività per i talenti" ha detto ad askanews.

"Trovare il palazzo è stata una sfida, ne abbiamo visitato oltre 20 in tutta la città prima di scegliere questo con una storia industriale con cui ci siamo identificati, e abbiamo spinto i nostri architetti a immergersi cultura locale e i valori della città perchè volevamo un design che si adattasse solo a Milano, non avremmo potuto progettarlo così altrove. All'interno il contributo del design è importante, non solo perchè siamo qui".

Per favorire l'interazione tra i team, la struttura offre sale riunioni di diverse dimensioni, sale flessibili per diversi utilizzi, aree per la collaborazione, business center e sale riservate per le telefonate. I dipendenti hanno a disposizione una piazza interna coperta, ampie terrazze panoramiche, zone per lo svago e una grande area lounge al piano terra. "Amazon è una compagnia molto flessibile, cresce molto in fretta quindi dobbiamo essere pronti al cambiamento, così lo spazio è flessibile, abbiamo aumentato molto rispetto agli uffici precedenti il numero di postazioni per adattarsi alla crescita dei piani, e allo stesso tempo ci siamo focalizzati su grandi e piacevoli spazi per la pausa come una cucina in ogni piano. Pensiamo che anche l'arredamento, ad esempio le poltrone o le sedie comode, siano molto importanti, quindi abbiamo studiato degli angoli piacevoli dove andare con il pc a lavorare". "Tutte le scrivanie sono adattabili in automatico, basta premere un bottone e in pochi secondi si può lavorare in varie configurazioni, in piedi o seduti, per dare più flessibilità".

"Abbiamo scelto una palette di colori che si identificasse con la città, in ogni piano ci sono sfumature diverse di gialli, verdi, blu e rosa, e sono tutti colori che si trovano attorno a questo edificio. Lo spazio si identifica e integra perfettamente con la città".

L'edificio ha uno speciale sistema di riscaldamento e raffreddamento che garantisce risparmio energetico ed ospita sul terrazzo 200 metri quadri di pannelli fotovoltaici. Il sistema di illuminazione è automatico per garantire un risparmio energetico strutturale. Dal suo arrivo nel 2010 Amazon ha investito in Italia 800 milioni di euro, oggi conta 3.500 dipendenti a tempo indeterminato e nel prossimo futuro ha in programma altre 3mila assunzioni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018