Digitale, con tnotice spazio alla raccomandata elettronica

Lenza (inPoste.it Spa): servizio notificazione senza limitazioni

15.02.2018 - 17:00

0

Roma, (askanews) - Alberto Lenza, amministratore delegato di inPoste.it Spa, presenta la raccomandata elettronica, con un nuovo brand, tnotice, e un nuovo prodotto che si inserisce in un vuoto nelle necessità di comunicazione B2B tra aziende e utenti.

"tnotice è la raccomandata elettronica - spiega Lenza -. Certamente si tratta di un servizio che sta incontrando il favore del mercato innanzitutto perchè sposa la spinta per l'innovazione che l'Italia vive in questo momento. Necessità di stringere un rapporto di comunicazione e renderlo rapido, immediato, dando valore al rapporto che c'è tra un'azienda e il suo cliente. Un'assicurazione e l'assicurato, una banca ed un suo correntista, una utilities e il suo utente. E' un mezzo semplice, perchè viaggia totalmente in digitale, totalmente legale essendo noi la prima azienda italiana che in Europa recepisce il regolamento eIDAS che è il regolamento che norma la trasmissione elettronica certificata, con tnotice che è appunto il primo operatore postale italiano, capitale e management italiano, che presenta in Europa questo servizio. Le nostre controparti, cioè le aziende, sono quelle che parlano a moltissimi clienti, come detto assicurazioni, banche, utilities. Ma c'è anche la pubblica amministrazione che sta facendo grandi passi avanti nella comunicazione al cittadino. Siamo allora un veicolo che permette di economizzare, velocizzare e semplificare la vita a chi deve ritirare la famosa raccomandata, perchè adesso questa viaggia completamente online e quindi il destinatario la può ritirare da uno smartphone o da un pc, o da un tablet. Senza problemi di orari, tutti i giorni della settimana per 24 ore al gionro, e non si fanno file. Restituiamo anche un pò di tempo prezioso alle famiglie".

Si sente tanto parlare di posta elettronica certificata, quindi di pec, adesso anche di raccomandata elettronica. In cosa si distinguono:

"La pec è un istituto italiano, senza omologhi in Europa, e fu introdotta per far dialogare con valore legale due utenti che hanno una pec. Se si trasmette una pec a un indirizzo di posta generico, quella trasmissione non ha valore legale. Noi siamo un equivalente della pec, siamo stati regolamentati nel 2016 come recapito elettronico certificato. Significa che da operatori postali come noi siamo possiamo inviare delle comunicazioni anche a e-mail generiche con lo stesso valore legale che garantisce una pec se trasmessa ad un'altra pec. Un servizio, il nostro, che non ha limitazioni. Quindi la PA che oggi vuole notificare qualche comunicazione al cittadino, in assenza di pec, può utilizzare il suo domicilio di posta elettronica generico".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018