Pakistan, la telemedicina aiuta i pazienti e le donne-medico

Grazie al web ora assistenza sanitaria anche nelle zone rurali

19.03.2018 - 20:00

0

Bhosa Mansehra, Pakistan (askanews) - Il bimbo di Mohammed ha due anni e sta male; il papà lo porta nella clinica del suo villaggio, in un remoto angolo del Pakistan. Qui il piccolo viene visitato - in videoconferenza - da una dottoressa che materialmente si trova a centinaia di Km di distanza.

In queste sperdute aree rurali del Pakistan, lo sviluppo di internet e delle moderne tecnologie di comunicazione hanno dato un importante impulso alle cure sanitarie a distanza, rivoluzionando anche la carriera delle donne medico che ora, grazie alla rete, possono superare le diffidenze culturali e le difficoltà causate dalle distanze e dalla geografia delle regioni che rende difficoltoso recarsi da un posto all'altro.

"Avevo già portato qui mio figlio perché continuava a vomitare - spiega il giovane papà - grazie a Dio ora sta molto meglio dopo aver preso le sue medicine. Oggi sono tornato per un ulteriore controllo ma la sua salute va meglio in seguito alla cura che gli ha prescritto la dottoressa".

Prima, per essere visitati, bisognava affrontare veri e propri viaggi di centinaia di Km, molto costosi e a volte addirittura a piedi. Nei laboratori di telemedicina, oggi, invece, un'infermiera fa un primo esame dei pazienti, poi si collega con una dottoressa in videoconferenza per una diagnosi più accurata. Questo aiuta i pazienti ma, al tempo stesso, dà alle dottoresse una nuova possibilità di carriera.

"Una cosa molto importante nel nostro Paese è che molte donne medico spesso lasciano il lavoro dopo il matrimonio o dopo aver avuto dei figli - spiega la dottoressa Nadia Rasheed - a volte non possono lavorare perché non hanno il permesso dei loro mariti, di conseguenza sono costrette a lasciare".

È proprio la telemedicina, dunque, che sta risollevando le sorti dell'assistenza sanitaria in Pakistan portando importanti cambiamenti nella vita delle comunità rurali che, grazie al web, non sono più abbandonante al loro destino.

Il servizio è nato grazie a una startup di Karachi che ha implementato l'app "Skype" per ottenere il duplice risultato: salvaguardare e valorizzare il lavoro delle donne medico e offrire un'assistenza sanitaria diffusa ed economicamente sostenibile in tutto il Paese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno

La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno

Londra (askanews) - La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno con i tradizionali spari di auguri e con un concerto di beneficenza con Tom Jones, Kylie Minogue e Shaggy. Per celebrare il compleanno della monarca sono stati sparati 41 colpi a Hyde Park e 62 alla Torre di Londra, mentre al castello di Windsor la banda ha suonato "Happy Birthday" durante il cambio della guerdia. In ...

 
Cina conduce manovre navali, sale la tensione con Taiwan

Cina conduce manovre navali, sale la tensione con Taiwan

Roma (askanews) - La Cina ha condotto esercitazioni navali nel Pacifico, utilizzando la sua unica portaerei, la Lianing. Le manovre hanno avuto luogo in un'area a est del canale Bashi, che si trova tra Taiwan e le Filippine, e sono venute dopo diversi giorni di attività militari da parte di Pechino che hanno suscitato preoccupazioni a Taipei. La marina cinese ha dichiarato sul proprio account ...

 
Salute

A Cosmofarma il futuro delle farmacia

La rivoluzione digitale e come le farmacie la stanno affrontando. Se ne è parlato a Bologna al convegno organizzato da Dompé con i principali protagonisti del settore.

 
Itala Pilsen Day, pedalata e picnic in stile vintage a Padova

Itala Pilsen Day, pedalata e picnic in stile vintage a Padova

Padova (askanews) - Un vero e proprio tuffo nel passato, un salto indietro nel tempo alla riscoperta dell atmosfera, dei gusti e dei sapori di una volta. E' partita da Padova la prima edizione dell'Itala Pilsen Day, un evento speciale tra le strade e le piazze del centro storico, tra personaggi in abiti ottocenteschi e biciclette vintage. A promuoverlo è Itala Pilsen, la storica birra padovana ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018