Vinitaly, Caterina Dei: Nobile di Montepulciano è vino "friendly"

Proprietaria delle storiche cantine: presto anche arte in cantina

16.04.2018 - 18:30

0

Verona, (askanews) - Una donna, una toscana, alla guida di una delle storiche cantine della Val d'Orcia. É Caterina Dei, a capo delle cantine di famiglia di Montepulciano, protagonista al Vinitaly a Verona. Produttrice del vino Nobile di Montepulciano, un rosso che un tempo era riservato a pochi eletti:

"Era riservato nel Rinascimento ai notabili, alle teste coronate di tutta Europa. Sappiamo che Guglielmo III beveva questo vino e addirittura il papa prima ancora, il Papa Paolo III della famiglia Farnese, diceva che questo vino di Montepulciano era in assoluto il vino italiano da lui prediletto".

"Se dovessi descrivere il mio vino direi 'è il vino importante, ma anche friendly' amichevole, che si lascia bere nel suo velluto, nella sua seta e nell'espressione degli aromi particolari che le uve stesse esprimono".

Le Cantine DEI nascono da una tradizione familiare, attenta alla qualità e alla valorizzazione del territorio d'origine.

"Il nostro focus è sul Sangiovese, che è il vitigno più importante in Toscana. Si esprime in maniera diversa a seconda delle diverse zone della Toscana: da noi si chiama prugnolo gentile. Questo vino ricorda nei suoi sentori, nel suo colore, nei suoi aromi la prugna, ma anche un vino gentile, che non è mai aggressivo che ha un tannino vellutato".

Per il futuro, il progetto é ancora più ampio, soprattutto dopo la costruzione di una cantina sotterranea, divenuta all'esterno un vero e proprio anfiteatro:

"L'obiettivo per il futuro è di creare sinergie fra il vino, l'arte, naturalmente anche i prodotti della gastronomia locale, che sono altrettanto importanti, quindi la sinergia è il nostro progetto per il presente e il prossimo futuro", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Il festival

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Musicista, compositore e performer: sarà il leggendario bassista statunitense Stanley Clarke, accompagnato dalla band composta da Beka Gochiashvili al pianoforte, Cameron ...

19.07.2018

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

La rassegna

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

Tra arpe, cornamuse e tamburi, l’Arezzo Celtic Festival sarà acceso da tre serate di concerti e di spettacoli. La quinta edizione dell’evento è in programma al parco Pertini ...

19.07.2018

Paolo Fresu e il Davil Quartet in concerto al Parco Pertini

Arezzo

Paolo Fresu e il Davil Quartet in concerto al Parco Pertini

Inizia giovedì 19 luglio l’Enel Energia Tour che porta la grande musica in cinque città italiane. Ad aprire il ciclo di serate sarà Arezzo: appuntamento giovedì 19 luglio al ...

19.07.2018