La Bellezza della conoscenza, mostra sulla ricerca italiana

Un viaggio evocativo per illustrare i primati dell'Italia

17.04.2018 - 14:00

0

Roma, (askanews) - Una mostra per raccontare attraverso testimonianze evocative la ricerca italiana nel mondo, un viaggio attraverso il nostro Paese dal Rinascimento ai giorni nostri, una lunga strada di ricerca e bellezza, di scoperte e innovazioni, fino alla conquista dello spazio.

Il ministro Valeria Fedeli l'ha inaugurata alla Farnesina, in occasione della Giornata della ricerca italiana nel mondo.

Promossa e finanziata dalla direzione generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero Affari Esteri e realizzata tramite il Consiglio nazionale delle Ricerche con il contributo di quattro musei scientifici italiani, la mostra "Italia: la bellezza della conoscenza" non ha autori, è neutra, illustra in maniera asettica i primati scientifici e tecnologici raggiunti della nostra ricerca.

Così ne parla il presidente della Consulta dei presidenti degli Enti pubblici di Ricerca, Massimo Inguscio:

"La ricerca è il motore per l'Italia verso il progresso, da sempre. La ricerca è anche bella, belle sono le formule, belle sono le realizzazioni che si fanno con la ricerca. Questa mostra non è una mostra del Cnr ma è una mostra del Sistema Italia. Il Cnr, in interazione con tutti gli altri enti di ricerca, le università e con i quattro musei della scienza importanti che abbiamo in Italia, ha organizzato questa mostra che vuole portare il messaggio nel mondo di quanto sia bella, utile, fondamentale e ricca la ricerca".

L'esposizione resterà alla Farnesina fino al 20 aprile. Dopo partirà per un tour mondiale con tappe in Egitto, India e Singapore nel 2018 e sarà presentata a Expo Dubai del 2020. La sua inaugurazione in coincidenza della prima edizione della Giornata della ricerca italiana nel mondo non è un caso. Nelle start up innovative e nelle industrie hi tech, sui ghiacci polari e sulle navi oceanografiche, nei centri di ricerca o nei laboratori, i ricercatori italiani si distinguono sempre per creatività, preparazione e risultati.

"La facciamo nel giorno della ricerca degli italaini nel mondo. E' un'idea venuta alla nostra ministra, ed è molto bella perché bisogna celebrare il lavoro che giovani e meno giovani appassionati fonno in giro per il mondo. Perché la ricerca è universale e non ha frontiere. Questa è una giornata di sintesi e di lancio".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Il festival

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Musicista, compositore e performer: sarà il leggendario bassista statunitense Stanley Clarke, accompagnato dalla band composta da Beka Gochiashvili al pianoforte, Cameron ...

19.07.2018

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

La rassegna

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

Tra arpe, cornamuse e tamburi, l’Arezzo Celtic Festival sarà acceso da tre serate di concerti e di spettacoli. La quinta edizione dell’evento è in programma al parco Pertini ...

19.07.2018

Paolo Fresu e il Davil Quartet in concerto al Parco Pertini

Arezzo

Paolo Fresu e il Davil Quartet in concerto al Parco Pertini

Inizia giovedì 19 luglio l’Enel Energia Tour che porta la grande musica in cinque città italiane. Ad aprire il ciclo di serate sarà Arezzo: appuntamento giovedì 19 luglio al ...

19.07.2018