Arienti (Ecodom): "I Raee tra business ed ecologia"

Direttore generale Consorzio mette in guardia dalle illegalità

16.05.2018 - 18:30

0

Roma, 16 maggio (askanews) - Il riciclo dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti Raee, è una sicura opportunità di business ma anche di potenziale pericolosità dal punto di vista ambientale se effettuato al di fuori delle rigorose norme che regolano il settore. In occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2017 e dei dieci anni di Ecodom, il principale consorzio di gestione dei Raee, Askanews ha intervistato il direttore generale, Giorgio Arienti su questo aspetto.

"Il problema è certamente rilevante. Esiste una disposizione di legge oramai dal 2014 che prevede che tutti gli impianti che fanno trattamento di Raee devono dichiarare annualmente le quantità gestite. Le uniche quantità ufficialmente dichiarate sono quelle dei sistemi collettivi come Ecodom. Nessun altro sembra trattare Raee in Italia. Credo che la soluzione possa essere per certi versi semplice: è necessario che le autorità provino a indagare su questi impianti; l'elenco degli impianti autorizzati esiste e non dovrebbe essere difficile andare a vedere che quantità hanno gestito durante l'anno per capire quali sono i flussi aggiuntivi a quelli dei sistemi collettivi che ci sono in giro per il paese".

I risvolti ecologici ed economici sono notevoli e vanno inevitabilmente di pari passo. "Sono giustamente entrambi problemi importanti: c'è un aspetto ecologico perché temiamo che ci siano impianti che fanno un trattamento non ottimale dei rifiuti elettrici ed elettronici che quindi disperdano sostanze inquinanti, come per esempio i gas ozono-lesivi dei frigoriferi, nell'ambiente. Quindi bisogna intervenire innanzitutto per porre un freno a un problema ecologico. Poi c'è un problema economico: questi impianti danneggiano il settore virtuoso del riciclo. Cioè danneggiano con il loro comportamento, con il loro dumping e le loro azioni sottocosto gli impianti che invece hanno accettato di lavorare con standard di qualità elevati rispettando le indicazioni dei sistemi collettivi".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018