Bernardi (Ecodom): "Traguardi rilevanti nei nostri primi 10 anni"

Il principale consorzio nel settore del Raee fa il bilancio

16.05.2018 - 19:00

0

Roma, (askanews) - Ecodom, il principale consorzio per la raccolta e il riciclo di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti Raee, compie dieci anni. In occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2017, Askanews ha intervistato il presidente Maurizio Bernardi per tracciare un quadro della situazione in Italia. "Ecodom in questi anni è stato in grado di raggiungere traguardi molto rilevanti: 765mila tonnellate raccolte, che hanno dato luogo a 668 mila tonnellate di materie prime/seconde riciclate. Ecodom si pone quindi oggi come un attore fondamentale nell'economia circolare, come consorziati abbiamo portato avanti una missione importante, insieme ad Ecodom che è stata quella di coniugare l'eccellenza ambientale con l'efficienza operativa ed economica".

L'Italia nonostante i progressi di questi anni è ancora indietro rispetto ad altri paesi europei di analoghe dimensioni. Cinque kg di rifiuti raccolti per abitante, contro gli 8 kg di Francia e Regno Unito e i 15 kg di Svizzera e Norvegia. Bernardi indica quali sono a suo avviso le direttrici per colmare questo gap. "I sistemi collettivi e le responsabilità assunte dai produttori in Italia hanno permesso di portare un miglioramento sostanziale. Siamo ancora al di sotto

degli standard europei e c'è ancora tanta strada da fare. L'esempio di Ecodom è un buon esempio: un sistema multiconsortile con responsabilità estesa da parte dei produttori è la strada. C'è bisogno anche di un supporto da parte delle istituzioni soprattutto da un punto di vista normativo. Per il 2018 ci auspichiamo che il tanto atteso decreto sulle direttive comunitarie in materia di qualità del trattamento dei Raee possa fare un passo avanti significativo come anche l'iter di recepimento della direttiva comunitaria sull'economia circolare".

L'attività di Ecodom è un pilastro dell economia circolare. Un settore che può svilupparsi sui grandi numeri se ognuno fa la sua parte. "Penso che l'economia circolare sia e diventerà sempre più una necessità. Oggi se ne parla tanto ma ancora si fa poco di concreto. Penso che il pacchetto di recepimento della direttiva comunitaria sull'economia circolare possa dare una grossa mano. E poi come sempre sono importanti gli esempi positivi come Ecodom. E in questo caso sicuramente un lavoro importante lo devono fare i produttori per rendere i propri processi produttivi idonei a sostenere l'economia circolare".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018