Migranti, Giro: il piano Ue per portare in Africa le imprese

Il viceministro degli Esteri: noi siamo il terzo investitore

17.05.2018 - 18:00

0

Roma (askanews) - L'attivazione del piano europeo per creare lavoro tramite imprese e investimenti in Africa per "aiutarli a casa loro" e cercare di frenare l'ondata migratoria "è stata una battaglia tutta italiana" afferma il viceceministro degli Esteri Mario Giro ad Askanews: "A luglio scorso è partito il piano e le imprese stanno cominciando a partecipare, la Cassa Depositi e Prestiti per conto del governo ha presentato tre programmi. Abbiamo creato questo strumento per favorire anche l'investimento dei privati. Noi li garantiamo perché sono

territori difficili e c'è bisogno di più garanzie sugli investimenti.

"L'Italia ha fatto già molto perché nel 2017 siamo diventati il terzo investitore in Africa dopo Emirati Arabi Uniti e Cina. Però dobbiamo intenderci su che cosa vuol dire 'Aiutiamoli a casa loro'. Chi sono questi loro? Dobbiamo capire che ci sono situazioni in cui si può trattare coi governi, altre in cui è meglio trattare direttamente coi privati, altre in cui bisogna interfacciarsi direttamente con questa massa giovanile - che non è facile - che decide ormai da sola, essendo saltata anche in Africa con la rivoluzione dell'io tutta la tradizione della famiglia, della tribù, del clan.

"Il messaggio che deve venire dall'Europa non è solo il muro: perché ogni muro si scavalca. Personalmente - conclude Giro - credo che i giovani africani debbano avere la possibilità di investire a casa loro e diventare imprenditori di se stessi. Fino adesso il grande fornitore di lavoro in Africa è stato lo Stato; ma lo Stato africano non ce la fa più. Ci vuole un settore privato serio, quindi imprese che vadano lì a investire, creando lavoro a cascata. E non soltanto imprese che vanno a prendere le materie prime, sia minerali sia agricole per e portarle via. Questo non basta: già era sbagliato in sé e oggi comunque non funziona più".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018