Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dopo lo schianto Cina ed Etiopia mettono a terra i 737 Max: le foto del disastro

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Le autorità responsabili dell'Aviazione civile in Cina hanno reso noto di aver ordinato alle compagnie aeree di sospendere i voli di tutti gli aerei Boeing 737 MAX, a seguito dello schianto dell'Ethiopian Airlines diretto a Nairobi - avvenuto domenica 10 marzo appena dopo il decollo - che è costato la vita a tutte le 157 persone a bordo. La stessa decisione è stata presa dalla compagnia aerea Ethiopian Airlines che, in comunicato, ha spiegato che "sebbene non conosciamo la causa dell'incidente, abbiamo deciso di far rimanere a terra la flotta per precauzione". Per approfondire leggi anche: Chi sono le vittime aretine - Erano missionari col camice