Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Via della Chimera: conclusi i lavori sul manto stradale

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Ultimati i lavori di rifacimento del manto stradale in via della Chimera ad Arezzo, dal semaforo di porta San Lorentino fino al civico 123. Un investimento per l'amministrazione comunale di 110 mila euro. “Abbiamo realizzato – ha sottolineato il sindaco Alessandro Ghinelli – un intervento importante perché è stato sostituito il precedente asfalto con un manto nuovo, più resistente, di nuova generazione. La strada presentava un evidente stato di dissesto a causa dell'elevato numero giornaliero di mezzi che vi transitano e questo comporta, oltre all'usura, una situazione di pericolosità per i pedoni. Novità importante, in merito a quest'ultimo aspetto, è la realizzazione di un attraversamento rialzato all'altezza dell'incrocio tra via della Chimera e via Nardi, che conferisce condizioni di maggiore sicurezza”. Nuove Acque, nel frattempo, ha sostituito tutte le tubazioni sottostrada “e quindi – ha aggiunto il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini – il lavoro può dirsi veramente completo e di carattere duraturo. È la prima strada di penetrazione in città su cui siamo intervenuti nell'ambito di un disegno organico che prevede nuove asfaltature nelle direttrici con analoghe caratteristiche: via Calamandrei, via Romana, via Fiorentina, via Buonconte da Montefeltro”.