Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccio e consumo di droga, il questore chiude un bar

Giovanna Belardi
  • a
  • a
  • a

Il Questore di Arezzo Salvatore Fabio Cilona, ha disposto la sospensione dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande di un bar di Bucine per la durata di 10 giorni. Il richiamato atto amministrativo su proposta dei Carabinieri di Levane, che hanno segnalato come quel locale fosse diventato ritrovo di persone implicate nello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. In diverse circostanze, tutte dettagliatamente descritte, i Carabinieri hanno effettuato specifici controlli finalizzati a contrastare in particolare proprio l'attività criminosa dello spaccio di stupefacenti, con riscontri positivi e sequestro di droga. Gli elementi raccolti hanno messo in evidenza una serie episodi che costituiscono motivo di allarme e pericolo per la sicurezza degli abitanti della zona. Pertanto,  il Questore, nella sua veste di Autorità provinciale di Pubblica Sicurezza, ha disposto la misura interdittiva, con apposito provvedimento amministrativo, ai sensi dell'articolo 100 del Tulps