Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerrina: Gratien ha scelto la corte d'assise, entra anche Angeletti

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Corte d'assise per padre Graziano. L'avvocato Francesco Zacheo, dopo il colloquio in carcere con il sacerdote, ha confermato la linea: processo con rito ordinario il 4 dicembre. Guarda il video "Gratien è fiducioso e aspetta quella data" ha detto il difensore, annunciando l'allargamento del collegio difensivo; entrerà a farne parte l'avvocato Riziero Angeletti del foro di Rieti. Depositata l'istanza di scarcerazione, il gip deciderà entro lunedì. Zacheo, Angeletti e il professor Novani, docente di logica processuale, effettueranno a breve un sopralluogo a Ca' Raffaello, nel pool di padre Graziano c'è la convinzione di poter dimostrare l'innocenza del sacerdote, accusato di omicidio e occultamento di cadavere.