Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, giovane con droga dentro al sedile dell'auto: a casa aveva coltivazione

 Marijuana (foto di repertorio)

  • a
  • a
  • a

La droga nel sedile dell'auto, poi dalla perquisizione della sua casa salta fuori una coltivazione indoor di piantine di marijuana . I carabinieri della compagnia di Sansepolcro hanno arrestato un giovane biturgense per detenzione e produzione di sostanza stupefacente. Tutto è iniziato su strada nel corso di un controllo tra sabato 27 giugno e domenica 28. Il ragazzo aveva un grammo di marijuana e uno spinello già confezionato. Trovati anche 8 grammi della medesima sostanza confezionata in involucri e occultata all'interno della fodera del sedile lato guida. A quel punto i carabinieri hanno deciso di procedere alla perquisizione della sua abitazione, appurando che il 25enne aveva allestito in casa una serra. Nel corso dell'attività sono stati sequestrati materiali per la coltivazione e per lo spaccio della sostanza psicotropa, come bilancini di precisione, bustine di cellophane e carta stagnola oltre ad alcune piante in fase di sviluppo e denaro di vario taglio.