Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, i tifosi protestano in piazza del Comune: "Politici, svegliatevi"

  • a
  • a
  • a

Una protesta pacifica dei tifosi dell'Arezzo si è svolta nel pomeriggio di mercoledì 22 luglio. I tifosi hanno protestato davanti a Palazzo Cavallo. Striscioni sono stati appesi per "svegliare la politica" sulla situazione che sta vivendo l'Arezzo calcio. “Io speriamo che me La Cava” è la frase più emblematica che i tifosi, giocando sul titolo del celebre film con Paolo Villaggio e sul nome del presidente amaranto, hanno scelto per descrivere il delicato momento che sta attraversando l’Arezzo in attesa di conoscere gli sviluppi societari che delineeranno il futuro. “La situazione del Cavallino è lo specchio dell’immobilismo cittadino… Sveglia”, caricano i gruppi della Curva Minghelli mentre espongono lo striscione sotto le finestre di Palazzo Cavallo invitando la politica a non adagiarsi sugli allori: “Se la politica si adagia sugli allori noi siamo in prima linea per questi colori”, scrivono a chiare lettere.