Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, altri nove positivi nell'Aretino. In sette tornati da un viaggio all'estero

  • a
  • a
  • a

Martedì 11 agosto erano stati sei i nuovi casi positivi al Covid-19 in provincia di Arezzo. Mercoledì 12 se ne sono aggiunti altri nove. Praticamente sono tutti asintomatici (tranne una donna che presenta dei lievi sintomi) e si trovano in isolamento a casa. Sette sono reduci da un viaggio all’estero: una ragazza e un ragazzo di 19 anni e una 18enne, residenti a Laterina Pergine, sono tornati da una vacanza a Corfù, la stessa località turistica greca dove aveva soggiornato la comitiva di quei giovani valdarnesi, tutti 19enni, alcuni dei quali al loro ritorno a casa sono risultati positivi all’esame del tampone. Tra i casi registrati in queste ultime ore nel territorio aretino - il bollettino diramato dalla Asl Toscana Sud Est ha in questo caso fotografato la situazione sanitaria tra le ore 14 di martedì 11 e la stessa ora di mercoledì 12 agosto - ci sono anche quelli di una 17enne di Sansepolcro e di un 40enne di Terranuova Bracciolini, entrambi rientrati dalla Romania, di un quarantenne e di una 32enne giunti a Bucine dall’India e infine di due persone che risiedono nel territorio cortonese: un cinquantenne e una trentenne. Visti i casi emersi in questi ultimi giorni, il Dipartimento di Prevenzione della Asl Toscana Sud Est ha deciso di potenziare il tracciamento dei contatti stretti dei contagiati. Un impegno che, in queste ultime ore, ha permesso di ricostruire undici contatti che sono stati immediatamente posti in isolamento. Non presentano sintomi, confermano le autorità sanitarie: “Tutti sono stati sottoposti a tampone di cui siamo in attesa dei risultati”.