Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, aperta la mostra dedicata al calendario dei carabinieri "firmato" Mimmo Paladino

  • a
  • a
  • a

Si è aperta oggi, sabato 5 settembre, ad Arezzo nella Galleria comunale d'arte contemporanea la mostra itinerante "Gli Eroi del quotidiano. Mimmo Paladino per l'Arma dei Carabinieri", realizzata dall'Arma per presentare l'edizione 2020 del Calendario dei Carabinieri, un vero e proprio oggetto di culto stampato dal 1929 con una tiratura di oltre un milione di copie. Per la realizzazione del Calendario si è partiti da 12 storie autentiche raccolte da altrettante segnalazioni pervenute alla sala operativa dell'Arma che i Carabinieri hanno portato all'attenzione della scrittrice Margaret Mazzantini che ha trasformato queste vicende in toccanti narrazioni. Sulla base di questi testi, Mimmo Paladino, celebre esponente della transavanguardia, ha creato 12 tavole originali che convertono il racconto in un giocoso turbinio di colori e stilizzazioni. All'inaugurazione, oltre al prefetto Anna Palombi e al sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, hanno partecipato anche il generale Massimo Masciulli, comandante della Legione Carabinieri Toscana, il generale Massimo Mennitti, capo del V reparto relazioni esterne e comunicazione del comando generale dell'Arma, e il comandante provinciale, colonnello Vincenzo Franzese.