Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ruba 80 chili di castagne in un bosco: scoperto e denunciato dai carabinieri

  • a
  • a
  • a

E' stato sorpreso dai carabinieri con in mano dei sacchi pieni di 80 chili di castagne che stava rubando da un fondo privato. Un trentenne, originario dell'Albania e residente in un centro della Valtiberina, è stato denunciato a piede libero per furto aggravato dai militari dell'Arma in forza alla stazione di Monterchi. Secondo una prima ricostruzione l'intervento dei militari è scattato dopo che è stata notata un'auto parcheggiata a due passi da un bosco, un mezzo non in uso ai proprietari di quel fondo che si trova nel territorio del comune di Monterchi. I militari si appostano e, dopo pochi minuti, ecco spuntare l'uomo che sistema dei sacchi all'interno della propria auto. Scatta la perquisizione e, nel portabagagli, vengono ritrovati gli 80 chili di castagne di qualità pregiata, per un valore di mercato superiore ai duemila euro. Il trentenne è stato denunciato per furto aggravato, l'intera refurtiva riconsegnata ai legittimi proprietari.