Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, ruba al supermercato due superalcolici e aggredisce dipendenti che lo bloccano: arrestato

  • a
  • a
  • a

Ruba due bottiglie di superalcolici dagli scaffali del supermercato Conad di via Mecenate ad Arezzo, ma viene visto dai monitor dell'impianto di videosoveglianza mentre rompe le placche antitaccheggio e quindi arrestato dalla polizia. Movimentato episodio con un trentenne originario della Repubblica Dominicana protagonista del furto poi diventato rapina impropria. E' successo venerdì e l'uomo, residente in Valdarno, numerosi precedenti alle spalle, è stato rimesso in libertà con la misura cautelare del divieto di dimora ad Arezzo e l'obbligo di firma.

Sono stati gli agenti della Volante dell’Ufficio Prevenzione Crimine e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo ad intervenire al Conad dopo la segnalazione del fatto. Il cliente aveva infilato nelle tasche della giacca le bottiglie. Direttore e vice direttore lo avevano seguito sul video. All'uscita è stato fermato: ha restituito solo una delle due bottiglie sottratte e ha tentato di scappare urtando il personale del market.

Ne è nata una colluttazione all'esterno del negozio con intervento risolutivo della polizia.