Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, controlli per il coprifuoco: la polizia trova uomo con sfollagente e cocaina in auto

  • a
  • a
  • a

In auto con sfollagente e cocaina, arrestato dalla Squadra Volante della Polizia di Stato durante i controlli in città per il coprifuoco che scatta alle 22. E' successo ad Arezzo alle prime ore di oggi, sabato 14 novembre. Erano quasi le tre della notte quando la pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato, nel transitare in via Pisacane, ha controllato un'auto sospetta.

Immediatamente gli operatori hanno notato nel vano portaoggetti un oggetto metallico dalle fattezze tipiche di uno sfollagente, quindi hanno proceduto alla perquisizione sia del veicolo che della persona, addosso alla quale sono stati trovati due involucri contenti sostanza  stupefacente, cocaina, per  cinque grammi nonché diverso denaro contante.

Dato che l'uomo, quarantenne originario di Arezzo, era già noto alle Forze dell’Ordine per fatti analoghi, la polizia ha perquisito anche la sua abitazione dove è stata trovata altra droga, tra cocaina e marijuana, oltre a un bilancino e diverso materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente.

L’uomo, S.F. aretino di 42 anni, è stato portato presso gli uffici della Questura, denunciato per il porto di oggetti atti ad offendere e tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente con contestuale traduzione presso la casa circondariale di Arezzo.