Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, Coronavirus: i nuovi casi raddoppiano (56) e altre due persone decedute. Positivi sotto quota mille

  • a
  • a
  • a

Brusco rialzo dei casi di Coronavirus in provincia di Arezzo: 56 nelle ultime ventiquattro ore. E' quello che riporta il bollettino dell'Asl Toscana sud est che nel complesso (con Siena e Grosseto) registra 95 positivi in più rispetto al giorno precedente, quando erano stati 54 in tutta l'area vasta di cui 27 ad Arezzo. Rispetto a giovedì, quindi, raddoppio di nuovi contagiati da Covid nell'Aretino.

Ci sono due persone decedute: un uomo di 74 anni e una donna di 91 deceduti proprio nella giornata di oggi 11 dicembre 2020. Le persone positive sono scese sotto quota mille: 932 di cui 696 sono in cura domiciliare. Si registrano 53 guarigioni. Le persone in quarantena in quanto contatti di casi sono 2.202.

In ospedale sono ricoverati 72 pazienti nei reparti Covid, in terapia intensiva al San Donato 21 degenti e in terapia intensiva a Nottola sono due i posti letto occupati. 

Dei 56 nuovi casi ad Arezzo se ne registrano 26, 13 a Poppi, 5 a Bibbiena, 3 a Cortona, 2 a Terranuova Bracciolini, un caso ciascuno nei comuni di Anghiari, Loro Ciuffenna, Lucignano, Montevarchi, Pieve Santo Stefano, Pratovecchio Stia, Sansepolcro.