Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Qualità della vita, Arezzo sale (+7) al posto numero 35. Siena vola, Perugia dietro. Bel risultato con le start up. Bologna prima

  • a
  • a
  • a

Arezzo sale di sette posti nella classifica della qualità della vita che mette in fila le province d'Italia. E' nel gradino numero 35. Lo studio del Sole 24 Ore evidenzia come la realtà aretina abbia tenuto rispetto all'emergenza Coronavirus in quello che viene definito l'anno più difficile, il 2020. Tra gli indicatori utilizzati per stilare la graduatoria, molti infatti sono stai aggiornati in base alle mutate situazioni legate al Covid.

Bologna guida la hit, con alle spalle Bolzano e Trento. Ottima performance di Siena che salta avanti di 24 posti e si piazza al posto numero 11 a un soffio dalla top ten. Firenze scivola ed è 27a con Prato alle costole. 

Arezzo dunque migliora il suo ranking. Anche la classifica di Italia Oggi, sul benessere nelle province, settimane fa la collocava al 48° posto con miglioramento rispetto al 2019.

La provincia di Arezzo si trova subito dopo Ferrara e prima di Rimini e Perugia.

In particolare, nella elaborazione del Sole 24 Ore, tra le prestazioni in cui Arezzo eccelle è quella relativa alle start up, indice di dinamismo e creatività imprenditoriale nonostante la crisi: più 54 per cento.