Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, via al vaccino anti Covid, chi sono le prime tre donne: "Onorate di avere aperto questo storico percorso"

  • a
  • a
  • a

Ci siamo. Anche ad Arezzo, salutato da un applauso, è arrivato il vaccino anti Covid. Sono state tre donne ad aprire la campagna in un giorno considerato storico. La prima è stata Martina Erdas, assistente sanitaria di Bettolle, seguita dal medico del 118 Alessandra Roggi e dall'infermiera Mara Ceccarelli. Le tre donne sono uscite dopo la somministrazione e hanno dichiarato di stare bene. "No, - ha detto scherzando - non ci è spuntata la coda". Aggiungendo poi: "Onorate di avere aperto questo percorso non tanto storico per il vaccino, perchè ne facciamo sempre quanto per il periodo che viviamo". Ad assistere alle prime somministrazioni il direttore generale della Asl, Antonio D'Urso e l'assessore regionale alla sanità, Simone Bezzini. La prima fase di vaccinazione quella dedicata agli operatori sanitari e alle Rsa si dovrebbe concludere entro febbraio. Poi comincerà la seconda. Il direttore generale D'Urso ha specificato: "Entro l'estate dovremmo arrivare ad un 60 per cento di vaccinati".