Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, tentata violenza sessuale all'ospedale: dipendente allontanato dal servizio dopo denuncia della collega

  • a
  • a
  • a

Tentata violenza sessuale all'ospedale San Donato di Arezzo. La vicenda riguarda due dipendenti della Asl, non sanitari. L'uomo, cinquantenne, è indagato in seguito alla denuncia della collega, 45enne. A seguito dell'episodio sul quale sono in corso indagini della procura affidate alla Squadra Mobile, è stato allontanato dal servizio.

E' successo prima di Natale. Non ci sarebbe stata aggressione fisica, ma un gesto esibizionistico da parte del collega: si sarebbe abbassato i pantaloni davanti alla donna. Un comportamento che si qualifica come atto sessuale. La dipendente, vittima del tentativo di violenza, è stata presa in carico dal pronto soccorso, presso il cui posto di polizia la donna ha presentato denuncia. E' stata indirizzata al Consultorio per ogni sostegno psicologico.

L'episodio, si legge in una nota della Asl. si è verificato in una struttura immediatamente esterna al perimetro ospedaliero. L'Asl Tse ha già provveduto ad allontanare dal servizio l'uomo che è stato anche deferito all'organismo di disciplina dell'Azienda per i provvedimenti conseguenti. Sotto il profilo giudiziario segue il procedimento il pm Marco Dioni.