Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calcio, Arezzo più robusto con Carletti e Ventola, partiti Foglia e Loliva. A Ravenna arbitra Saia di Palermo

Federica Guerri
  • a
  • a
  • a

Due movimenti in entrata e due in uscita in casa amaranto. L’Arezzo ha ufficializzato l’arrivo di Cristian Carletti, ha chiuso con Christian Ventola e ha ceduto al Lecco a titolo temporaneo, con diritto di riscatto in caso di promozione, Fabio Foglia, dopo quattro stagioni in amaranto e 163 presenze farcite da undici gol. Inutile dire che su Facebook i commenti dei tifosi sono stati tutti di ringraziamento e in bocca al lupo per il centrocampista che è stato uno degli artefici della battaglia totale che ha evitato il fallimento del Cavallino tre anni fa. La Società Sportiva Arezzo ha definito anche con la società Bisceglie il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe 2000 Andrea Loliva.

Per quanto riguarda i nuovi arrivati, eccone una presentazione. Carletti, classe 1996, di ruolo attaccante, arriva dal Carpi. Originario di Cremona, è cresciuto nel settore giovanile della sua città prima di vestire le maglie di Pergolettese (7 gol in serie D), Carpi (8 presenze e un gol in serie B e 29 presenze e cinque gol in serie C), Prato (11 presenze, 2 gol) e Gozzano (21 presenze, 1 gol). 

Christian Ventola, invece, non è stato ancora ufficializzato ma ieri, giovedì 7 gennaio, era al Comunale insieme al suo procuratore e dovrebbe aver firmato un accordo triennale con il Cavallino. Terzino destro, classe 1997, vanta oltre cento presenze in serie C tra Teramo e Maceratese mentre le ultime tre stagioni le ha trascorse in serie B con le maglie di Cittadella e Pescara, da dove arriva, collezionando sei presenze.

Numerose anche le trattative in corso per sfoltire la rosa. il Potenza è in pressing su Baldan e l’Imolese su Borghini, di cui però l’Arezzo non vorrebbe privarsi, e Bortoletti e Raja hanno la valigia in mano. 

Intanto la Lega ha ufficializzato date e orari delle prime dieci giornate del girone di ritorno e le dirette in chiaro su Rai Sport (nessuna delle quali vedrà protagonista l’Arezzo) e in pay per view su Sky. Ecco il calendario: Arezzo-Feralpisalò si giocherà sabato 23 gennaio alle 15.00 e la gara sarà trasmessa su Sky; il derby Perugia-Arezzo si giocherà domenica 31 gennaio al Renato Curi alle 12.30 con diretta Sky; Arezzo-Gubbio mercoledì 3 febbraio alle 17.30 con diretta Sky; Verona-Arezzo si giocherà domenica 7 febbraio alle 17.30; Arezzo-Carpi domenica 14 febbraio alle 17.30; Padova-Arezzo mercoledì 17 febbraio alle 17.30 con diretta Sky; Arezzo-Matelica domenica 21 febbraio alle 15.00; Triestina-Arezzo domenica 28 febbraio alle 15.00 con diretta Sky; Arezzo-Mantova mercoledì 3 marzo alle 17.30 e Sambenedettese-Arezzo domenica 7 marzo alle 12.30. 

La partita di domenica tra Ravenna e Arezzo, fischio d'inizio alle 17.30, sarà diretta dall'arbitro Mario Saia di Palermo, guardalinee Francesco Rizzotto della sezione Roma 2 e Luca Donato Orazio di Milano.