Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, ad Arezzo resta consistente il trend dei contagi: 65 nuovi casi. Aumentano i positivi e più ricoverati

  • a
  • a
  • a

Resta consistente ad Arezzo e provincia il trend della diffusione del Coronavirus. I nuovi casi registrati dalla Asl nell'ultimo giorno sono 65 rispetto ai 41 di ieri, ma tutta la prima settimana del 2021 ha fatto registrate l'innalzamento dei nuovi positivi con una media di 44 contagiati giornalieri rispetto alle precedenti settimane, l'ultima del 2020 indicava una media di 32 unità e le precedenti settimane solo 26.

Il bollettino di oggi venerdì 8 gennaio dice che i tamponi esaminati sono stati 1077 e che gli attualmente positivi sono cresciuti dai 774 di ieri agli 813 di oggi. Si registrano 24 guarigioni. Non ci sono stati deceduti nelle ultime 24 ore.

In ospedale sale il numero dei ricoverati: nei reparti Covid dai 65 di ieri si è passati ai 72 di oggi. In Terapia intensiva situazione ancora sotto i livelli di guardia con 18 posti occupati rispetto ai 19 di ieri. Delle 813 persone positive in carico, 601 sono in cura domiciliare.

In quarantena come contatti di casi ci sono ancora 1528 persone.

Nella distribuzione geografica dei casi si rileva che ad Arezzo ci sono 13 positivi in più, ma ben 19 a Sansepolcro dove si è verificato un contagio in Rsa. Nove positivi a Cortona, 7 a Castiglion Fiorentino, 2 ciascuno nei comuni di Bibbiena, Bucine, Laterina Pergine, Monte San Savino, Montevarchi, Poppi. Un caso nei comuni di Anghiari, Chiusi della Verna, Lucignano, Marciano, San Giovanni.