Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, Coronavirus: 44 casi di contagio in più di cui 16 in città e 13 a Bibbiena. I ricoverati sono 89. Attualmente positivi in aumento

  • a
  • a
  • a

Ad Arezzo e provincia sono 44 i nuovi casi di positività al Coronavirus nelle 24 ore tra le 14 di venerdì 8 gennaio e oggi sabato 9 gennaio. Ieri erano stati 65, il giorno prima 41 e per l'Epifania 84.

I tamponi effettuati sono stati 843, le guarigioni 7 e non si registra nessun decesso. Aumentano gli attualmente positivi, che ieri erano 813 e oggi sono 851. I ricoverati all'ospedale San Donato sono in tutto 89, di cui 72 nei reparti della bolla Covid e 17 in Terapia intensiva. La variazione rispetto a ieri, quando i degenti erano 90, è il calo di una unità proprio in rianimazione. Le persone in cura domiciliare sono 635 mentre in quarantena in quanto contatti stretti di casi ci sono 1513 aretini.

Quanto alla distribuzione geografica dei nuovi 44 casi, ce ne sono 16 sul comune di Arezzo, 13 a Bibbiena, 3 casi a Sansepolcro, 2 casi ciascuno nei comuni di Laterina Pergine Valdarno, Lucignano, Monte San Savino, un caso ciascuno nei comuni di Bucine, Capolona, Chiusi della Verna, Cortona e Poppi.