Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, cannabis terapeutica: Walter in carrozzella dal gup per la serra. "Ho fiducia nella giustizia". Sentenza ad aprile

  • a
  • a
  • a

Cannabis terapeutica, aperto ad Arezzo il processo a Walter De Benedetto, 49 anni, malato di artrite reumatoide. L'uomo, 49 anni, si è presentato davanti al giudice Fabio Lombardo, ed è stato trasportato con una ambulanza della Croce Rossa.

In carrozzella, ha preso parte all'udienza nella quale è stato incardinato il rito abbreviato. "Ho fiducia nella giustizia", ha detto uscendo De Benedetto che nell'ottobre 2019 ricevette la visita dei carabinieri i quali scoprirono la serra per la produzione di cannabis nel terreno vicino casa.

La dose passata dalla Asl non gli è sufficiente per alleviare i dolori. Circa 19 i chili sequestrato. Uso personale per scopi terapeutici, questa la linea della difesa. Walter ha chiesto di essere interrogato e gli avvocati Claudio Miglio e Lorenzo Simonetti hanno prodotto della documentazione. Il 27 aprile la discussione e probabilmente la sentenza.

Una folla di cronisti, telecamere e dimostranti, favorevoli alla legalizzazione della cannabis, era presente davanti al al tribunale di Arezzo. "Dalla serra non è mai uscito un grammo di sostanza" ha detto Walter ai cronisti per ribadire l'utilizzo del principio attivo per le cure.