Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, Coronavirus: chiuso reparto di Medicina Interna all'ospedale della Fratta di Cortona dove 7 pazienti e 4 operatori sono positivi

  • a
  • a
  • a

Sette pazienti e 4 operatori positivi al Coronavirus nella Medicina Interna dell'ospedale della Valdichiana a La Fratta di Cortona. Il reparto è stato chiuso e gli altri 14 pazienti negativi posti in quarantena. Si è in attesa dei risultati del sequenziamento del tampone effettuato sul primo caso per verificare la presenza di una variante. A comunicarlo è l'Asl con una nota.

Domani mattina, mercoledì 3 marzo 2021, verranno effettuati i tamponi di controllo sui 14 pazienti rimasti in medicina alla Fratta e non appena saranno disponibili i risultati, verrà attivato il trasferimento progressivo dei pazienti da tenere in quarantena presso il reparto, già isolato, di Geriatria del San  Donato. In questo modo sarà costituito un unico reparto  di quarantena all'interno di questo ospedale con circa 30 pazienti.

Il reparto di Medicina della Fratta verrà convertito in cure intermedie Covid con un totale di 26 posti letto. Presumibilmente, considerando i tempi di trasferimento dei pazienti ad Arezzo, la nuova area di cure intermedie Covid della Fratta sarà attivata nella giornata di venerdì.

La permanenza del reparto aggiuntivo di cure intermedie Covid in luogo della medicina interna - spiega la nota dell'Asl Toscana Sud Est - sarà strettamente legata all'andamento epidemiologico: il reparto di medicina verrà riaperto non appena si ridurrà il bisogno di letti Covid.