Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, oggi la tappa della Tirreno Adriatico cambia la circolazione sulle strade di Cortona. Così in tv

  • a
  • a
  • a

Si svolgerà oggi la terza tappa della Tirreno Adriatico (Monticiano - Gualdo Tadino), la manifestazione ciclistica che toccherà anche il territorio cortonese, e sono previste variazioni alla sosta e alla circolazione. L'amministrazione comunale puntualizza le strade extra urbane interessate dal percorso della terza tappa della Tirreno Adriatico.

Le strade interessate dal percorso e tutti gli incroci delle vie laterali saranno chiuse a partire dalle ore 12,30 fino alle ore 15 di oggi e comunque fino al passaggio del veicolo con la scritta “Fine corsa”. Le strade interessate dal percorso di gara sono: la SP 28 Oppiello, la SP 31 di Manzano, Farneta – Manzano – Monsigliolo - Camucia, la Rotatoria variante SR71 direzione SP 32 via Lauretana, la Rotatoria variante SR71- SP32 via Lauretana direzione via Sandrelli - Via XXV Luglio – via Sandrelli, la Rotatoria SR71 via Gramsci, la Rotatoria via Gramsci/via Signorelli, la SP 34, la Torrino SP 35 – Campaccio – Pergo - Montanare – Mercatale, la SR 416 – Mengaccini – S. Andrea di Sorbello. Durante il periodo di sospensione della circolazione è vietato: il transito di qualsiasi veicolo, non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia nel tratto interessato.

Lo stesso divieto vale per persone o animali; sostare su entrambi i lati della carreggiata interessata dal percorso; immettersi sulle strade della gara e sulle vie laterali. I cittadini residenti lungo il percorso sono invitati a non uscire con veicoli dai loro accessi privati nella fascia oraria 12,30 – 15. Per esigenze improvvise o per necessità dovute allo svolgimento della manifestazione, anche la circolazione delle strade afferenti il percorso di gara potrà subire limitazioni o variazioni. 

LA CORSA

E' la terza tappa della Tirreno-Adriatico 2020. La Monticiano-Gualdo Tadino, di 219 chilometri. Ondulata nella prima parte, pianeggiante nella seconda, finale da non sottovalutare.

Partenza alle ore 11.00 e arrivo intorno alle ore 16.00. La frazione verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport dalle ore 14.30, successivamente su Rai Due dalle ore 15.15, e su Eurosport 2 dalle 13.30. Inoltre è prevista la diretta streaming su Rai.tv ed Eurosport Player. Ricordiamo poi che Eurosport è visibile anche su DAZN. Infine, OA Sport proporrà la DIRETTA LIVE testuale della corsa dalle ore 11.00.

LA SFIDA
Wout van Aert (Jumbo-Visma) indossa la maglia di leader e avrà i giusti stimoli per primeggiare. Gara adatta agli sprinter del gruppo. Occasione per Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) e Mathieu van der Poel (Alpecin Fenix). Da non sottovalutare Caleb Ewan (Lotto Soudal), Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step) e Andrea Vendrame (AG2R Citroen Team). Possibili sfidanti Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), Tim Merlier (Alpecin Fenix) e Ivan Garcia Cortina (Bahrain Victorius).