Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, il vice sindaco Lucia Tanti: "Il San Donato è all'80%. Sansepolcro e Bibbiena dovranno ospitare aree covid"

  • a
  • a
  • a

Torna a parlare il vice sindaco di Arezzo  Lucia Tanti con un post su facebook a 48 ore dall'ingresso in zona rossa che ci sarà lunedì 15 marzo. "Di seguito - dice la Tanti  - il grafico dell'andamento del contagio nella Città di Arezzo dal 12 febbraio al 9 marzo.

La data del picco, 27 febbraio, corrisponde al giorno in cui abbiamo deciso di chiudere le scuole. Come si vede, da quel momento, il trend del contagio cala considerevolmente e non poteva che essere così vista la consistenza della presenza di casi con varianti alle elementari e oltre 1200 quarantene obbligatorie derivate da 39 casi scolastici nei soli 14 gg precedenti.

L'ospedale San Donato è a livello di saturazione dell'80% sia in terapia intensiva (dove restano pochissimi posti disponibili), sia in area covid. Di questo passo anche Sansepolcro e Bibbiena dovranno ospitare aree covid, e sarebbe veramente una iattura per "tutte le altre malattie". Continuiamo a sostenere che dovremmo dotarci di strutture sanitarie eccezionali e aggiuntive. Il Presidente Giani è a colloquio con il Ministro Speranza per le questioni che riguardano la apertura di nidi e materne".