Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, locale chiuso: c'erano avventori che bevevano all'interno. E 21 giovani identificati dopo assembramento con inizio di rissa

  • a
  • a
  • a

Locale di Arezzo chiuso dalla Polizia Municipale ed una serie di sanzioni comminate a gestore e avventori. E' successo in via Vittoria Veneto, zona Saione, venerdì 12 marzo. Una pattuglia impegnata nei controlli per il rispetto delle restrizioni legate all'emergenza sanitaria ha effettuato una verifica nell'esercizio, un negozio di vicinato frequentato da stranieri. Nel retro c'erano delle persone che bevevano, contravvenendo alle disposizioni della zona arancione. Cinque le persone multate.

Sempre venerdì la Polizia Municipale di Arezzo è intervenuta nella centralissima piazza Sant'Agostino per un assembramento di giovanissimi italiani. Identificati in 21. Nell'ambito dell'affollamento gli animi si erano eccitati per futili motivi con un parapiglia. La rissa allo stato nascente è stata evitata dal pronto intervento degli agenti. Non sono scattati provvedimenti e l'assembramento è stato disperso.