Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calcio serie C, l'Arezzo aspetta l'Imolese al Comunale. Cherubin: "Morale alto e obiettivo punti salvezza"

Sonia Fardelli
  • a
  • a
  • a

Arezzo pronto ad affrontare a passo di carica la partita contro l'Imolese domani alle 17.30 al Comunale. Anche se dovrà rinunciare all'apporto di Matteo Serrotti che ieri si è sottoposto ad ecografia dopo i guai riportati nella partita contro il Fano.

Al centrocampista è stato riscontrato uno stiramento al flessore che si risolverà in una settimana o al massimo in una decina di giorni, ma che gli farà saltare il match di domani. Un'altra sfida decisiva che l'Arezzo non potrà permettersi di sbagliare. Così la pensa anche Niccolò Cherubin, pronto a scendere in campo dando il massimo contro l'Imolese.

"Il morale della squadra è alto - dice Cherubin - e non potrebbe essere altrimenti. Ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Se il campionato finisse adesso, l'Arezzo sarebbe retrocesso. Quindi non abbiamo fatto niente. Dobbiamo scendere in campo con entusiasmo, ma cercare sempre i tre punti in tutte le prossime partite." 

L'obiettivo contro l'Imolese dunque è sempre e solo la vittoria?

"Direi proprio di sì. In casa dobbiamo sempre riuscire a conquistare i tre punti, in trasferta almeno il pareggio."

Il presidente Gentile è venuto ad Arezzo subito dopo il match con il Fano e tornerà domani, la sua vicinanza vi è di stimolo?

"La società ci è sempre stata vicina, ma in questo momento così delicato per l'Arezzo è molto importante. Dobbiamo concentrarci al massimo in queste ultime partite per riuscire a centrare l'obiettivo salvezza."

Un messaggio ai tifosi amaranto?

"Questo è stato un anno molto particolare per l'Arezzo e chiediamo ai tifosi di starci vicino e di sostenerci. Sappiamo tutti che la squadra amaranto non dovrebbe occupare il posto che ha in classifica. Ma il calcio è fatto anche di strane dinamiche, a volte inspiegabili. Adesso però l'importante è riuscire a salvarci. Io sono sempre un tipo di poche parole e in questa occasione ancora di più. Adesso c'è solo da fare. E tanto."

Oggi gli amaranto faranno ancora un allenamento alle 16 e alle ore 17.30 ci sarà la diretta facebook in cui mister Stellone darà qualche anticipazione su tattiche e formazione per la sfida di domani tra Arezzo e Imolese. Un match importante in cui entrambe le squadre cercheranno di centrare l'obiettivo.

All'andata vinse l'Arezzo in trasferta per 2 a 0 con gol di Belloni nel primo tempo e di Cutolo nella ripresa. Gli amaranto fino ad ora hanno 4 vittorie, 16 sconfitte e 11 pareggi. L'Imolese 7 vittorie, 17 sconfitte e 7 pareggi. Gli amaranto hanno segnato 29 gol e ne hanno subiti 55, l'Imolese ha segnato 30 volte ed ha subito 47 gol.