Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, festa nel villino: assembramento e hashish, scattano denunce e sanzioni per sette giovani in Valdarno

  • a
  • a
  • a

Festa privata  in violazione delle norme anti Covid in una villa del Valdarno e salta fuori anche l'hashish. Attività della Guardia di Finanza. Due persone segnalate per detenzione di droga e cinque per mancato rispetto delle disposizioni per l'emergenza sanitaria.

Sono stati i finanzieri della compagnia di San Giovanni Valdarno  a scoprire l'assembramento. A Castelfranco Pianfiscò un gruppo di sette persone tra i 20 e i 30 anni partecipavano ad una festa privata. E' stato un cittadino a segnalare il raduno in un villino e le fiamme gialle hanno provveduto al blitz.

Una volta arrivati nell'immobile, i finanzieri hanno proceduto alla perquisizione ed hanno rinvenuto l'hashish - cinquanta grammi - ben nascosto all'interno di un contatore elettrico dell'abitazione con relativi bilancini di precisione.

Per i uno dei due soggetti residenti nel villino è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria per la detenzione di sostanza stupefacente mentre per l'altro, consumatore, è stata interessata la Prefettura di Arezzo per la segnalazione.

I cinque ospiti presenti alla festa sono stati sanzionati per inosservanza ai provvedimenti governativi con una sanzione da 400 euro ciascuno.