Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, gettano pacchi alimentari nel cassonetto: la pasta era scaduta

  • a
  • a
  • a

Hanno gettato pacchi di pasta ancora confezionata, ma scaduta dal mese di gennaio, dentro i cassonetti di via Concino Concini. A postare le foto, il consigliere comunale, Mery Cornacchini che ieri mattina ha avuto la segnalazione dell’accaduto. “I pacchi gettati via sono quelli che vengono forniti alle famiglie in difficoltà, perché dentro c’erano prodotti della comunità europea che solo a chi aveva presentato il certificato Isee venivano consegnati”, dice la Cornacchini. “E’ un gesto vergognoso e da condannare. Come quando si vede buttare via il pane. La pasta era scaduta da gennaio. Mi sembra uno spreco gettare via roba da mangiare quando almeno avrebbero potuto farne un altro uso”, continua Cornacchini che insieme all’associazione “Arezzo nel cuore” fa giri quotidiani per portare roba da mangiare alle famiglie e alle persone che sono in difficoltà. “In questo momento non possiamo vedere la gente che spreca così il cibo e che soprattutto lo getta nei cassonetti. Viene da fare una domanda che forse queste persone di questo cibo non ne avevano bisogno”, conclude Cornacchini.