Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, vaccinazioni anche il Primo maggio: fino a domenica prevista la somministrazione di 7.220 dosi

  • a
  • a
  • a

La campagna vaccinazioni non si ferma, neanche il Primo maggio. Prosegue a tamburo battente anche nel prossimo fine settimana. La conferma arriva dai numeri: da oggi, giovedì 29 aprile, a domenica 2 maggio saranno 7.220 le somministrazioni previste in provincia di Arezzo.  Ad essere interessate saranno le strutture del Teatro Tenda e i centri di Bibbiena, Sansepolcro, Cortona e Montevarchi per quanto riguarda i vaccini Pfizer che saranno somministrati agli estremamente vulnerabili, agli over 80 e ai caregiver. Tra le oltre settemila previste complessivamente saranno poco meno di cinquemila le somministrazioni di dosi AstraZeneca previste  per le persone di età compresa tra i 70 e i 79 anni fino a domenica al Centro Affari di Arezzo e nei punti vaccinali di Sansepolcro, Bibbiena, Cortona e Loro Ciuffenna.  Nel territorio della Asl Toscana Sud Est - che comprende le province di Arezzo, Siena e Grosseto - è partita la campagna per la somministrazione a domicilio della seconda dose con vaccino Moderna per le persone estremamente vulnerabili, campagna che si concluderà il prossimo 9 maggio.