Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castiglion Fiorentino, lutto nel Rione Cassero: morto a 53 anni il barbaresco Massimiliano Tanganelli

  • a
  • a
  • a

Lutto a Castiglion Fiorentino. E' morto a 53 anni Massimiliano Tanganelli, rionale impegnato per i colori del Cassero. Tanganelli, conosciutissimo e amico di tutti, persona cordiale e schietta, lottava contro una malattia che non gli ha dato scampo e si è spento all'ospedale San Donato di Arezzo oggi mercoledì 12 maggio 2021.

Con un post sul profilo facebook, il rione biancazzurro ha dato il triste annuncio in serata con queste parole: "Il Rione Cassero si stringe tutto attorno alla famiglia Tanganelli per la prematura scomparsa di Massimiliano. Vogliamo ricordarti come avresti sicuramente voluto, con la lunghina in mano che accompagni uno dei nostri cavalli dentro il tondo di Piazzale Garibaldi pronto per la prossima vittoria. Ciao Nanaccio grazie di essere stato uno dei nostri barbareschi".

La notizia si è rapidamente diffusa a Castiglion Fiorentino suscitando commozione. Massimiliano, per tutti affettuosamente Nanaccio o Nano, era un castiglionese doc. Il paese perde troppo presto un suo figlio e al Palio dei Rioni viene a mancare un personaggio di grande passione e generosità.  

La camera ardente sarà aperta domani mattina alle cappelle della Misericordia di Castiglion Fiorentino.

Massimiliano Tanganelli lavorava come manutentore per un'azienda agricola. Lascia due figli. Il Corriere di Arezzo si unisce al dolore della famiglia.