Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, somministra bevande alcoliche a minorenni. Denunciato titolare di un bar

  • a
  • a
  • a

È stato il genitore di una quattordicenne, circa un mese fa, a rivolgersi alla polizia municipale per segnalare che la figlia, qualche giorno prima, era tornata a casa mostrando sintomi evidenti di ebbrezza dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche. Da qui è partita l’attività d’indagine da parte della sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale da cui è emerso che alcune ragazze, tutte di età compresa tra i 14 e i 15 anni, durante un fine settimana di movida, si erano recate presso un bar in centro e avevano consumato bevande alcoliche senza che la persona preposta alla vendita e somministrazione, nonostante il loro aspetto facesse sorgere dubbi sul fatto che fossero maggiorenni, richiedesse un documento per verificarne l’età. Gli accertamenti consentivano agli agenti della sezione anche d’identificare il soggetto che materialmente aveva effettuato la somministrazione alle minorenni. Quest’ultimo è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di somministrazione di bevande alcoliche a minori.