Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anziana ospite della casa di riposo scrive a Papa Francesco e il santo padre le risponde

Michele Bossini
  • a
  • a
  • a

Ha scritto una lettera a Papa Francesco qualche giorno dopo Pasqua e a fine maggio ha ricevuto, tramite la Segreteria di Stato del Vaticano, la risposta del Pontefice che ha deciso di donarle anche una corona del Rosario. A far partire la missiva è stata un’anziana ospite della casa di riposo di Montevarchi. Chiedeva una vicinanza emotiva e spirituale per quei mesi passati, a causa del Covid, in solitudine e senza poter aver nessun contatto con i parenti. Facile immaginarsi la grande emozione della donna nel vedersi consegnare la risposta che Papa Francesco ha affidato a monsignor Roberto Cona.

A rendere pubblica la notizia è stato il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini nella sua pagina facebook istituzionale: “Una nostra ospite della casa di riposo ha sentito il bisogno di scrivere a Sua Santità, che ha risposto”, si legge nel post della prima cittadina, “testimoniando il grande affetto e la volontà di dare conforto a tutti i nonni e le nonne che da mesi, causa Covid, subiscono le restrizioni che rendono difficili i contatti con le persone più care. Le parole del Santo Padre e la Sua benedizione sono state rivolte a tutti gli ospiti, ai collaboratori, ai familiari che voglio condividere con la comunità montevarchina nella speranza che presto possiamo tornare a vivere insieme contatti ed emozioni senza alcun rischio per la salute”.

La risposta all’anziana ospite è arrivata attraverso la Segreteria di Stato. “Ella ha voluto manifestare al Santo Padre Francesco espressioni di affetto e di devoto ossequio, confidando altresì, le personali vicissitudini e chiedendo un segno della sua vicinanza spirituale. Sua Santità, grato per tale gesto e per i sentimenti di filiale confidenza che l’hanno suggerito, assicura”, ha scritto l’ assessore per gli affari generali della Santa Sede, monsignor Roberto Cona, “un fervido ricordo della preghiera, facendo giungere il dono di una paterna parola di conforto, affinché rammenti che Le è accanto e La sostiene nel quotidiano cammino”. 
Una lettera che si conclude con la Benedizione apostolica che Papa Francesco, si legge nella lettera pubblicata sul profilo facebook del sindaco e datata 27 maggio, “estende alle persone care, con particolare pensiero per gli ospiti e i collaboratori” della residenza assistenziale di Montevarchi.