Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, lavoratori intossicati nell'azienda galvanica: incendio in via Grandi

  • a
  • a
  • a

Lavoratori intossicati in azienda per un Incendio. E' successo ad Arezzo oggi pomeriggio, lunedì 25 ottobre, in via Grandi nella zona produttiva alla immediata periferia della città. La ditta colpita dal fuoco è la galvanica Formelli. Impressionante la colonna di fumo nero che si è sviluppata all'esterno dell'azienda. In azione i vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenute 4 ambulanze blsd e l'automedica e la Polizia municipale. Attivato il Coordinamento regionale maxiemergenza e gruppo maxi emergenza Asl Toscana sud est. 

Due lavoratori sarebbero stati trasportati al Pronto Soccorso dell'ospedale. San Donato di Arezzo per accertamenti, altri due hanno rifiutato il trasporto.

 

LE INDICAZIONI DEL COMUNE

Il messaggio diffuso dal sindaco Ghinelli:

A seguito dell'incendio sviluppatosi nella zona di via Calamandrei, al momento, in attesa di ulteriori verifiche e indicazioni di Asl e Arpat, le raccomandazioni da seguire per chi abita nei pressi del rogo e nell'area a sud di via Chiari sono: chiudere le finestre e limitare le attività all'aperto, ritirare il bucato, lavare le ciotole degli animali.

LA NOTA DELLA CISL

 Un vasto incendio, questo pomeriggio, ha distrutto parte di un capannone che ospita una azienda galvanica nella zona industriale della città di Arezzo. Le prime notizie riportano che ci sarebbero almeno tre persone intossicate ed ingenti danni alla struttura.

Come sindacato, fanno sapere dalla CISL, stiamo monitorando minuto dopo minuto l’evolversi della situazione. E’ ancora vivo e doloroso il ricordo di quanto danno ha provocato il fuoco pochi mesi fa in due aziende del Valdarno.

La CISL tutta esprime solidarietà e vicinanza ai lavoratori e all’azienda.