Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turisti ad Arezzo, il sindaco Ghinelli: "Fino a Natale città sold out"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

“Da ora fino a Natale, Arezzo è sold out. Quasi non si trova una camera per dormire”. Il sindaco Ghinelli lo annuncia con orgoglio nel consueto appuntamento a Radio Fly del mercoledì mattina. Lo fa approfittando di una sua rimpatriata con i vecchi compagni del corso ufficiali a Roma, per annunciare: “Visto che alcuni di loro si devono fermare a dormire, sabato, hanno trovato difficoltà a reperire una camera - sottolinea Ghinelli - perché le strutture di Arezzo fino a Natale sono tutte occupate. Penso che sia davvero una bella notizia”. Un trend che segue quello estivo. Secondo i dati della Fondazione Arezzointour, l’estate 2021 è stata una stagione decisamente positiva. Il trend da aprile 2021 (quando hanno iniziato ad essere allentante le misure di sicurezza anti Covid) segna una costante ripresa, fino a registrare un incremento degli arrivi superiori al 10% del mese di agosto 2021 rispetto all’agosto 2019, anno record per Arezzo. Importante il dato relativo alle presenze con +18% del mese di agosto 2021 sullo stesso mese del 2019. Dal confronto tra 2021 e 2019 (ultimo anno pre-pandemia) la variazione di presenze di italiani segna una percentuale positiva a partire dal mese di giugno, compensando almeno in parte la variazione negativa degli stranieri. Il forte incremento degli italiani fino al +77% del mese di agosto è determinante per il record assoluto di presenze registrato nello stesso mese.
In ripresa sia il settore alberghiero che quello extra-alberghiero, con quest’ultimo che partendo da dati meno negativi rispetto all’alberghiero, segna un aumento superiore al 20% di presenze rispetto al 2019, mentre per l’alberghiero le presenze ad agosto danno un +12%, fatto davvero in controtendenza per la nostra città. E dal 20 di novembre fino al 9 di gennaio, ci sarà anche la Città del Natale che ha sempre richiamato tantissimi turisti ad Arezzo. Ma non è la sola notizia che dà il sindaco Ghinelli. L’altra riguarda l’area Lebole. Il primo cittadino annuncia che “ci potrebbero essere novità già la prossima settimana”. “E’ una situazione in evoluzione, ma per il momento - prosegue Ghinelli - non posso dire molto, perché tradirei un segreto, però penso che ci possiamo aspettare piacevoli sorprese. Ho continui contatti con la proprietà e con vari altri soggetti e già la prossima settimana, come detto, possiamo avere buone notizie”. 
Intanto in città è partito il cantiere per la costruzione della caserma dei vigili urbani in via Filzi: “Il cantiere è partito dopo la preventiva pulizia e sanificazione dei locali, penso che finalmente il quartiere possa tirare un sospiro di sollievo”.